Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

SCANDALO - Expeditions: Rome

Discussione in 'Sezione generale' iniziata da Aeneas Romae, 24 Gennaio 2022.

Condividi questa Pagina

  1. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.529
    Mi piace:
    586
    si si ma escludendo il lato publishing che è anche di livello i giochi che fa mi interessano meno di niente
    Meglio slitherine a sto punto.
     
    A scroc e Varil piace questo messaggio.
  2. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    2.728
    Mi piace:
    2.121
    Purtroppo anche questo è vero. Siamo tutti grati ai nostri splendidi traduttori amatoriali, ma effettivamente per quanto per noi sia un meraviglioso servizio, probabilmente dall’altro lato alimenta ulteriormente il problema di fondo. Un cane che si morde la coda, come già detto.
    Quello che posso consigliare per sperare che le cose cambino è:
    -non scaricare i giochi piratati (in Italia molti lo fanno ancora, più che all’estero)
    - non comprare i giochi sui siti di keys del mercato grigio (ahimè in Italia è una realtà diffusissima, credo sia il metodo principale di acquisto su PC; anche complice enorme ignoranza a riguardo e disinformazione da parte di certi influencer su YouTube)
    - donate ai traduttori amatoriali piuttosto che comprare i giochi non localizzati (aspettate che Epic li regali magari). O comunque se li comprare fate una piccola donazione sempre ai traduttori, cavolo. Un minimo di riconoscenza.
     
    A f5f9 e Lupercalex piace questo messaggio.
  3. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.529
    Mi piace:
    586
    ENEBA non lo considero grigio se le stesse SH consentono i beta test e le anteprime a quei youtubers che sponsorizzano Eneba.
    Altrimenti le case di sviluppo non gli regalerebbero il gioco non ti pare?.
     
  4. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.664
    Mi piace:
    1.414
    No Paradox se ne frega proprio, ha deciso che i suoi giochi saranno tradotti solo in quelle lingue e non ha intenzione di aggiungerne altre, è rigida su quella idea. La brutta notizia è che bop italia almeno il gruppo di traduttori non esiste più, è rimasto 1 che aggiorna da solo EUIV (mi pare sia @Miki1965) oltre che agli Age of Wonders, @Woldren che ha creato i TWR per tradurre CK3 ma mi pare rimasto quasi solo anche se è una macchina da guerra nella traduzioni, e si è creato recentemente lo STI che ha ripreso e completato la traduzione di Stellaris.
    --- MODIFICA ---
    io è da un mese che sto impazzendo dietro HOI4, devo dissentire. Sono giochi che hanno una curva di apprendimento altissima ma poi quando li capisci diventano molto belli da giocare
     
    A Varil piace questo elemento.
  5. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    18.463
    Mi piace:
    7.003
    ma non è vero! (da quattro o cinque anni)
    osservazione sacrosanta
    altra osservazione più che sacrosanta (io faccio già così)
    e i vg che mi interessano e sono anche doppiati in ita li prendo direttamente a prezzo pieno da steam
    (quelli sony, addirittura, li prendo sia su ps che su steam)
     
    A Teschioste77 e Varil piace questo messaggio.
  6. Teschioste77

    Teschioste77 Livello 1

    Messaggi:
    162
    Mi piace:
    121
    Quello che segue sono tutti pareri personali, non pretendo che siano condivisi.

    Se non erro, Francia, Germania e forse Spagna, non permettono la commercializzazione di vg nel proprio paese se non sono localizzati, ognuna con le proprie motivazioni.

    Viceversa noi usiamo termini inglesi persino nell'amministrazione pubblica.

    Vorrei tanto che i nostri "stimati" politici di qualsiasi schieramento prendessero in esame una legge simile..

    Il che non significa che si debba danneggiare o ostacolare la conoscenza di lingue straniere, (anzi, va potenziata) persino io nel mio lavoro, col mio scarso inglese scolastico, lo trovo utile.
    Tra l'altro "sprono" mio figlio ad impararlo al meglio (ci provo:))

    E cmq non vieterebbe di giocare e godersi un gioco in lingua originale qualora lo si volesse.

    Forse sarebbe un arma a doppio taglio..
    Forse no, non lo saprò mai.

    Qualcuno qui in rpgitalia (non ricordo chi e chiedo venia) scrisse che ci sono traduttori (programmi) sempre migliori.
    Anche questa potrebbe essere col tempo una soluzione, magari non perfetta, ma piu economica così che le sh possano contenere costi in traduzioni per mercati a loro meno remunerativi.

    Tutto questo discorsone non porta a nulla, lo so.
    É semplicemente il mio punto di vista dalla mia personalissima prospettiva :)
     
    A Mesenzio, alaris e f5f9 piace questo messaggio.
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    5.511
    Mi piace:
    1.811
    Non ero a conoscenza di questa cosa...sicuro?
     
  8. Teschioste77

    Teschioste77 Livello 1

    Messaggi:
    162
    Mi piace:
    121
    Prendilo con le pinze.
    Ecco perché ho scritto "se non erro"

    Rientra nella legge di controllo parentale o qualcosa di simile.

    Secondo alcuni amici che lavorano in Germania e così..
    Francia e Spagna avevo letto recentemente qua é la.

    Sta notte al lavoro se riesco provo a verificare..

    (Lungi da me dare falsa informazione)
     
  9. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    5.511
    Mi piace:
    1.811
    Personalmente penso che sarebbe da attuare anche in Italia forse i vari publisher ci penserebbe due volte a non localizzare un game.
     
    A Teschioste77 piace questo elemento.
  10. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.529
    Mi piace:
    586
    Sapevo che in Francia non passi se non è tradotto in francese.
    Questo vale per tutto elettrodomestici in primis.
    Se pensi che i francesi il computer non lo chiamano computer, ma l'ordinateur.
    Capisci bene che il loro è vero nazionalismo altro che la Meloni.
     
  11. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    2.728
    Mi piace:
    2.121

    Aprite gli occhi!
     
    A Teschioste77 piace questo elemento.
  12. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    18.463
    Mi piace:
    7.003
    io invece penso che bisognerebbe rifare un'operazione tipo "piazza venezia"
    in fondo la colpa non è di dev e publisher vari ma nostra, abbiamo lasciato per anni la mano libera ai peggiori cialtroni, a forza di essere democratici e tolleranti ci siamo fottuti con le nostre mani
    vabbè, è andata, tornerò alle mie vecchie passioni (cinema e letteratura), ma mi spiace per le nuove generazioni, prima che si inverta il trend passeranno chissà quanti anni
     
    A Varil piace questo elemento.
  13. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.529
    Mi piace:
    586
    È sufficente che muoiano e quindi si levino di torno tutte le generazioni fino ai 30enni di oggi.
    Voglio dire che solo i millenials modernizzeranno il paese.
    Ragazzi
    Cassase....dico ci rendiamo conto?
    Cassese
    [​IMG]
     
  14. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    2.728
    Mi piace:
    2.121
    Mah, il problema sussiste per il gaming su PC. Essendo le nuove generazioni abituate a giocare solo su console, là il mercato è ancora sufficientemente florido e quindi su quel fronte andrà bene. Ma il gaming su PC in italia è morto.
     
  15. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    619
    Mi piace:
    491
    Dura verità
     
    A Varil piace questo elemento.
  16. Teschioste77

    Teschioste77 Livello 1

    Messaggi:
    162
    Mi piace:
    121
    Azzo... Mi fa riflettere (serio)... É una cosa cosa che so che é così ma che contemporaneamente ignoro..
    Qui ci riconosco lo zampino del "essere italiano"
    Dal punto di vista delle sh, in base a questi dati, non mi sento di dargli torto..

    Tra l'altro 20 anni fa emule lo usavo anche io... (Ormai uso solo console, il PC lo uso come contabilità domestica)
    Musica e videogiochi...

    Mi sa che troppe concause negli anni hanno portato al progressivo abbandono delle traduzioni.

    Anche se meno rispetto ad una decina di anni fa, si.
    Concordo
     
    A Varil piace questo elemento.
  17. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.306
    Mi piace:
    1.917
    io invece ho la percezione che ci sia una inversione di tendenza, almeno nel mercato indie
    moltissimi titoli indie che escono sono tradotti in italiano, vuoi perchè lo sviluppatore lo ha incluso, vuoi perchè ha usato un programma google translate, magari revisionate da un conoscente italiano
    o direttamente concertando la traduzione con un team amatoriale
    di riffa o raffa...ne escono tantissimi
    ricordo che fino a una decina d'anni fa, dovevo mettere il 'filtro' sulla lingua italiana per acquistare un vg

    * voglio altresì replicare al video di Andrew Channel
    forse Andrew Channel vive nel palazzo dorato di Andrew Channel, ma la lingua si evolve 'costantemente'
    e riuscire a 'padroneggiare' tutti i meandri psicologici, umorali, intellettuali, sociali, politici, culturali, eppoi gli intercalari, i modi di dire...etc, anche solo di quella madre/nativa è un impegno totale
    il linguaggio è lo strumento primario, viene prima delle pietre&ossa
    non puoi parlare semplicemente in italiano...devi essere efficace e inequivocabile
    mica puoi parlare come il dizionario garzanti
    benvenuti su Andrew Channel...si te voio vedè davanti a degli astanti in carne ed ossa...quelli ti divorano
    il vicino di casa, il barista, l'utente sull'autobus, il collega, quello che ti vuole rifilare il contratto della luce/gas...potrebbero irretirti, metterti in ridicolo, in difficoltà
    ognuno deve essere efficace nel contesto in cui opera
    se stai su un canale e il tuo unico interlocutore, oltre al microfono toshiba, è dadobax in chat su twitch....
    voglio dire...
    se il mondop avrebbe dovuto parlare una sola lingua, primo di tutto il latino non si sarebbe sdoppiato in 5parti
    parere
     
    A Argenti piace questo elemento.
  18. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.529
    Mi piace:
    586
    Che bel post che hai scritto non ti sopporto quando dici:
    Parere..
    Ma...che bel post

    Aggiungo, mi sembra forse l'avessi scritto proprio tu, che da uno studio si comprese che chi segue contenuti in lingua diversa anche se sottotitolati si perde l'80% del significato...
    Io pensai fosse un enormità, un esagerazione...
    E invece avendo giocato Skyrim la prima run in inglese e poi la seconda in italiano.
    Mi sono accorto che cambia di brutto.
    Stessa cosa ascoltando i dialoghi di Dark souls.
    Forse è uno dei motivi per cui Mass Effect ci è rimasto nel cuore più di altri titoli.
     
    A alaris e Maurilliano piace questo messaggio.
  19. Teschioste77

    Teschioste77 Livello 1

    Messaggi:
    162
    Mi piace:
    121
    Purtroppo non possiedo le conoscenze necessarie del panorama videoludico in toto per poter essere totalmente obbiettivo, quello che fin qui ho espresso alla fine sono solo pareri e dubbi personali e mi ha fatto piacere leggere le vostre opinioni in merito :)

    Chiudo scrivendo che l'unica certezza é che supporterò sempre chi localizza e meglio ancora doppia i titoli (ovviamente riferito ai miei gusti personali).
     
    A f5f9, alaris e Varil piace questo messaggio.
  20. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    5.511
    Mi piace:
    1.811
    Io lo faccio ancora adesso...
    --- MODIFICA ---
    A me il contrario anche se ogni tanto lo stuzzico su questa sua affermazione;)
     
    A Maurilliano piace questo elemento.