Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Kingdom Come: Deliverance 2

Discussione in 'Kingdom Come: Deliverance' iniziata da alym, 18 Aprile 2024.

Condividi questa Pagina

  1. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.804
    Mi piace:
    894
    Occhio!!!
     
    A Varil, alaris, f a b i o e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  2. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Il primo capitolo l'ho adorato...
     
    A f a b i o e Varil piace questo messaggio.
  3. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.921
    Mi piace:
    940
    Ammetto di averlo solo giochicchiato qualche decina di minuti.
    Ma l'impatto fu devastante mi fece veramente schifo.
    Le animazioni lente anche solo per raccogliere una mela.
    Il sistema di combattimento orripilante.
    E il Cryengine con il suo blur incorporato e l'input lag.
    Ma perchè gli sviluppatori di videogame si ostinano a voler fare i giochi melee in prima persona?
    Posto che mai dire mai, ma secondo me un gioco in prima persona con armi corpo a corpo non sarà mai e poi mai divertente e appagante.
    VR a parte.
     
  4. f a b i o

    f a b i o Healer

    Messaggi:
    1.268
    Mi piace:
    1.036
    vabbè idee personali. Anche Cyberpunk l'avrei gradito in terza ma tant'è. KCD poi riprende lo stile di Bethesda compreso il sistema di crescita simulativo, gli manca solo lo switch in terza che poi come si sa anche lì è limitato.

    il combat è una palla ed è tra le ragioni per cui non l'ho ancora finito ma si addomestica e ogni tanto ci torno su, entro fine anno quando è previsto il secondo, spero di finirlo.

    A giudicare dai video, il seguito riprende tutto dal primo che comunque giocato tempo dopo non è affatto buggato (come spiega Vavra erano un piccolo gruppo).
    Personalmente mi prende meno di altri rpg perchè mi manca molto buttare magie in giro. Ma guadagna in realismo, l'esplorazione è appagante pur trattandosi sempre di scorribande nella Boemia, le conquiste di ogni tipo del personaggio partito da zero gratificano.
     
  5. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.921
    Mi piace:
    940
    Mica tanto; se mi sai citare un combat system melee, in prima persona, divertente come un corrispettivo in terza, te ne sarei grato.
    L'unico che mi viene in mente è DyinLight.
    Che aveva un buon feedback anche con le contundenti, ma il gusto lo davano le amputazioni che sono appunto imprescindibili se vuoi dare un minimo di sensazione di contatto/risultato.
    Questo non sembrano averlo capito molti sviluppatori e infatti Avowed sarà uno schifo.
     
  6. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    4.269
    Mi piace:
    2.021
    unico difetto del primo rimane secondo me il CS, anche se era voluto, anche a fine gioco chiunque può ucciderti
     
  7. f a b i o

    f a b i o Healer

    Messaggi:
    1.268
    Mi piace:
    1.036
    ma non è necessariamente melee sto gioco, puoi specializzarti in arco, stealth e fai tutto ugualmente almeno fin dove sono arrivato.

    Poi ragazzi, se prima ammettete di averlo solo iniziato ("qualche decina di minuti") poi lasciate intendere di conoscerne le meccaniche mi arrendo.
    io vorrei sempre una doppia visuale ma se mi fanno giocare in prima nessun problema, divertimento compreso. già sono fin troppo selettivo, sono a carrettate i generi che scanso

    PS menomale che esce questo perchè su Avowed non ho grosse speranze
     
    A Metallo e baarzo piace questo messaggio.
  8. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    4.269
    Mi piace:
    2.021
    l'arco senza mod però è ingiocabile
     
  9. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.921
    Mi piace:
    940
    Se mi vuoi fare un red dead redemption2 nel medioevo senza avere i soldi di un RdR2 lascia perdere.
    Fammi un Far Cry più simulativo con la medesima componente da gioco di ruolo.
    Quindi stessi dialoghi e storia.
    Cmq sicuramente lo recupererò.
    Lo iniziai forse con una testa non preparata.
    Magari sarò disposto ad accettare tutti i suoi limiti e a scoprirmi appassionato di questo prodotto.
    Se pensate che Dead space di primo acchito mi fece schifissimo.
    Perchè era il periodo che cercavo i sandbox open world.
    Poi ripreso e... CAPOLAVORO.
     
  10. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    4.269
    Mi piace:
    2.021
    guarda le mod che aiutano nella quality of life, tipo i salvataggi liberi o il mirino quando uso l'arco
     
    A Mesenzio e f a b i o piace questo messaggio.
  11. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    5.201
    Mi piace:
    5.705
    A me ricorda tanto gli antichi fasti di Oblivion, come atmosfera
     
    A alaris piace questo elemento.
  12. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.262
    Mi piace:
    2.012
    Ottima notizia, sinceramente dopo tutti questi anni di silenzio iniziavo a temere il peggio nonostante il successo del primo.
    Comunque Warhorse al tempo aveva fatto quello che non aveva ancora fatto nessuno, ovvero un RPG medievale privo di qualsiasi riferimento fantasy e basato sulla riproduzione fedele di storia, usi e costumi dell'epoca. E da questo punto di vista ci hanno preso alla grande. L'unico gioco che mi viene in mente da questo punto di vista è stato Pentiment uscito a fine 2022, ma in quel caso piuttosto che un GDR in prima persona si trattava di un'avventura "punta e clicca", anche se non si punta e non si clicca ma ci siamo capiti.

    La critica al combat system è la prova che chi la fa non l'ha giocato. Certo, anche se ben fatto per quello che è, non è il combattimento action, tattico e ritmato a cui ci hanno abituato altri videogiochi, ma è fedele all'idea che ha avuto lo sviluppatore e non stona con tutto il resto. Henry è un comune mortale come tutti gli altri e i combattimenti sono pochi e in media con una o due persone, raramente di più, altrimenti non sarebbe realistico. È una specie di simulazione della scherma e non so dire quanto sia riuscita perché non ne sono esperto però l'impressione è sempre stata quella.
    Non devi mica ripulirci dungeon o farmare mostri in cerca di materiali, espedienti normalmente e naturalmente tediosi se non fosse per combattimenti action divertenti che aiutano a digerire il tutto.
    KCD è soprattutto, storia, dialoghi, realismo tanta immersione nel mondo di gioco, anche e soprattutto per quello scelsero la prima persona.

    E dico che non l'hanno giocato perché il gioco all'uscita aveva tanti di quei problemi che quando i combattimenti erano veramente l'ultimo pensiero. I paesaggi erano bellissimi ma il motore di gioco pesantissimo non riusciva ad andare oltre i 30fps, se lo si sbloccava tramite console, certe scene e animazioni del personaggio come il salire le scale a pioli facevano andare il gioco in crash e bisognava rimettere il gioco a 30fps prima.
    I bug la facevano da padrone. Io avevo scoperto l'esistenza di eventi random durante i viaggi sulla mappa a caso guardando un video su Youtube perché durante tutta la mia partita non ne avevo mai incontrato uno ed avevo scoperto essere un bug fixato poi da una patch.
    Poi ciliegina sulla torta, l'assenza di salvataggi liberi in un gioco del genere dove si può morire facilmente e tra un salvataggio e l'altro possono tranquillamente passare 30 o 45 minuti di gioco, tra caricamenti, viaggi rapidi, dialoghi e scene mandando quasi un'ora di progressione a pu****e per una caduta da una scarpata. E per di più per salvare dovevi bere un liquore da acquistare ogni volta, che ti faceva peso nell'inventario e se salvavi troppo spesso ti ubriacavi con tanto di malus.
    Per questo mi decisi di acquistarlo appena uscita la mod per il salvataggio libero.

    Questi sono erano i veri difetti del primo KCD, sicuramente alcuni corretti nel tempo, e altri penso che anche lo sviluppatore più testardo abbia capito che non erano una buona scelta. Per il resto rimane un videogioco ben scritto, ben caratterizzato, ben realizzato, con tanto da offrire e da far vedere rispetto all'intero panorama videoludico che non poteva meritare un successore. Sperando sia degno anche questo.
     
    A baarzo, alaris, f a b i o e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Concordo al cento per cento con Metallo!
     
  14. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.942
    Mi piace:
    3.197
    Anche a me stessa cosa. Poi ci ho rigiocato e mi è piaciuto molto.
    Kingdom Come è l'unico gioco che ho completato al 100% (almeno da quando esistono gli achievement), ma non mi sento di difenderne il combattimento. Forse sarà perché l'ho giocato con mouse e tastiera. Non tanto perché uno rimane vulnerabile anche ai livelli alti, cosa che ho al contrario apprezzato, e neanche per l'approccio alla scherma che è interessante, ma perché avere lo stesso controllo per la visuale e per i movimenti dell'arma l'ho trovato proprio scomodo.
    Poi sì, salvataggio libero e mirino per l'arco sono necessari.
     
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Si...
     
  16. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.921
    Mi piace:
    940
    Ma a me va benissimo l'aspetto simulativo degli scontri.
    Apprezzo l'idea e l'impegno profuso.
    Tuttavia se non mi dai delle finisher, con penetrazioni della lama.
    Decapitazioni, smembramenti ecc
    L'appagamento non c'è, la sensazione rimane sempre quella di aver colpito un sacco di sabbia.
    Un puppet da addestramento.
    Il melee di Dishonored funziona perché è brutale.
    Dopo che ho fatto una faticata a sconfiggere un cavaliere me la dai la soddisfazione di infilargli un metro di lama nel petto?.
    Per altro Vavra aveva pure proposto la terza persona.
     
  17. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.262
    Mi piace:
    2.012
    Mi sono spiegato male forse. Intendo dire che soffermarsi solo su quell'aspetto significa non aver giocato il gioco in quanto il tempi passato a combattere è minimo e il gioco stesso propone altre strade se non addirittura ti obbliga ad evitare scontri aperti.
    Non lo difendo neanche io, non so come si sarebbe potuto migliorare ma rimane il fatto che così com'è certamente non sarà speciale, ma contribuisce all'immersione e al realismo che sono i punti forti del gioco.
    Ricordo addirittura che indossando certi elmi a visiera chiusa si aveva anche una visibilità limitata, roba da matti ma ha senso per quello che il gioco vuole essere.
    Sul movimento della visuale in corrispondenza della direzione di attacco io ci ho fatto il callo negli anni con i vari Mount&Blade, quindi per me non è stato un problema, anche se in prima persona i M&B non riesco a giocarli. Ma hanno tutto un altro pacing e soprattutto sono troppi incentrati sul combat rispetto a KCD.

    Sul salvataggio libero sfondi una porta aperta per i motivi già citati, mentre per il mirino io non ho avuto problemi. Senza un mirino oltre al personaggio anche il giocatore deve fare un minimo di pratica prima di centrare l'obiettivo e una volta che ci si è presa la mano non è difficile. Io le missione di caccia ricordo di averle fatte tutte e mi erano piaciute parecchio, anche andando a cavallo, però appunto è questione di pratica. Ci sta anche poter mettere un'opzione per abilitarlo o disabilitarlo, a me personalmente è piaciuta come idea.
    Evita anche di abusarne troppo, dato che una freccia in testa uccide qualsiasi nemico e se equipaggiato con elmo completo ne bastano comunque due.

    Si, i ragdoll dei nemici facevano un po' pena, tanto da dare vita a situazioni comiche delle volte durante gli scontri.
    Però ricordo che c'erano delle finisher, forse non così brutali come dici tu, ma c'erano.
    Di certo per queste meccaniche, come dello stesso combattimento in sè,di margini di miglioramento ce ne sono eccome.
    Resta da vedere cosa proporranno questa volta. Pensare che esce entro fine anno mi fa un po' strano visto che non se ne parlava praticamente da sempre.
    Comunque per quanto il combat dei Dishonored sia divertentissimo, io li ho sempre giocati stealth puri, a momenti non usavo neanche i dardi narcotizzanti. :)

    Ma se lo aveva fatto probabilmente parlava di un momento in cui il progetto era in stato embrionale. Il gioco ruota tutto intorno alla prima persona, non solo per il combattimento, ma pure l'alchimia, anzi direi erboristeria, che era una figata da fare con tanto di formule e passaggi tra mortai pestello e alambicco sul banco di lavoro.
     
    A f a b i o piace questo elemento.
  18. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.942
    Mi piace:
    3.197
    Assolutamente! Io lo ritengo uno dei migliori RPG mai esistiti.
     
    A alaris piace questo elemento.
  19. f a b i o

    f a b i o Healer

    Messaggi:
    1.268
    Mi piace:
    1.036
    bene, finalmente ho concluso il primo gioco, iniziato tante volte e per vari motivi sospeso e dopo una full immersion delle mie di qualche settimana ho visto la conclusione e valeva sicuramente la pena.

    Realismo, simulazione, spirito d'avventura, brutalità e ironia e soprattutto fedele ricostruzione storica delle infinite trame di potere.
    Un bel gruppo di personaggi (impagabile Daniel Vàvra nei panni di Hanush di Leipa!), gameplay ottimo, avventure e quest a perdita d'occhio e soprattutto la principale che intriga, sia pure con qualche alto e basso (
    nel monastero si capisce subito chi si stia cercando, l'indagine si poteva svolgere molto meglio
    , in genere si ha troppo la sensazione che tutto vada avanti esclusivamente per mano nostra, IA talvolta deficitaria ecc..).

    Il promettente trailer del secondo atto ricostruisce sequenze ''clou'' della vicenda del primo gioco e mostra qualche sequenza di combat e novità in fatto di armi e scelte di ruolo. Non resta che attendere sperando che la promessa di averlo entro fine anno si possa mantenere senza rinvii. Se non mi ispira molto l'idea di rivisitare i mondi in taluni seguiti (Elex, Dragon's Dogma), nella selvaggia Boemia si torna volentieri.
     
  20. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    4.269
    Mi piace:
    2.021
    l'alternativa sarebbe stata quella di mettere le quest a tempo ma sarebbe diventato un gioco molto frustrante e avrebbe tolto tempo all'esplorazione libera