Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

TOPIC UFFICIALE Elden Ring

Discussione in 'RPG World' iniziata da Metallo, 9 Giugno 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.461
    Mi piace:
    1.139
    Eh ma già dal titolo dell'articolo si capisce che sparano boiate.
    Sarà più GDR, avrà la personalizzazione del personaggio. Ma vah...
    Secondo me sarà proprio un DS3 con i cavalli e a tratti meno claustrofobico.
    Non che mi dispiacerebbe percorrere a cavallo un paesaggio come quello di Majula ma ancora più esteso.
     
    A Lupercalex piace questo elemento.
  2. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.329
    Mi piace:
    1.209
    ascolta me, lascia perdere i SOULS non fanno per gente come noi e tutto focalizzato sul CS e sui riflessi non credo che anche il 2 o il 3 ti piaceranno
     
    A Varil e alaris piace questo messaggio.
  3. Duodeno

    Duodeno Livello 1

    Messaggi:
    185
    Mi piace:
    127
    non trovo cosa ci sia di male in questo:(. poi guardate che è un po una leggenda metropolitana che sia tutto basato sui riflessi. escludendo alcuni nemici veramente fighi e difficili, il resto si supera con spam di attacchi leggeri e rollando a caso
     
  4. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.461
    Mi piace:
    1.139
    Non credo intendeva sminuire i giochi. Semplicemente non tutti riescono a goderseli per quello che sono.
    Ci sono varie meccaniche di gioco che sono fondamentali per l'esperienza voluta dai creatori che purtroppo vanno in conflitto con molte abitudini dei giocatori.
    Per esempio l'assenza di salvataggi liberi, la difficoltà fissa, la necessità di ripetere tratti già percorsi per via della natura trial&error del gioco, la pazienza nel capire come affrontare ogni nuovo nemico.
    Molti sono affascinati dal lato artistico e dalla lore dei loro titoli ma trovandosi questi ostacoli non riescono a giocarli.
    Per me senza queste caratteristiche non sarebbe la stessa cosa e spero che From non le cambi mai.

    Assolutamente sì. È vero che anche una volta che si conosce il gioco non bisogna mai abbassare la guardia ma una volta imparati i moveset dei nemici diventa letteralmente una passeggiata.
    Sekiro è diverso da questo punto di vista. Nei Souls ti basta la consapevolezza delle mosse e dare due colpi al momento giusto, mentre in Sekiro se non hai migliorato i tuoi riflessi nel corso della partita (intendo quelli del giocatore in carne ed ossa) non c'è niente da fare.
    Io non essendo abituato a quello stile di gioco ho fatto molta fatica ad ingranare proprio perché lo stavo giocando come un Souls.
     
    Ultima modifica: 11 Giugno 2021
    A Varil piace questo elemento.
  5. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.329
    Mi piace:
    1.209
    no, nessuna intenzione di sminuire il gioco, è solo la consapevolezza dei miei gusti soprattutto sul lato gameplay, se un gioco è un
    soul-like so già che non mi piacerà e mi darà solo un senso di frustrazione. Coi Videogiochi mi voglio divertire e questo genere non fa per me
     
    A f5f9, alaris e Duodeno piace questo messaggio.
  6. Duodeno

    Duodeno Livello 1

    Messaggi:
    185
    Mi piace:
    127
    si allora ci sta. uno deve giocare principalmente per divertirsi
    --- MODIFICA ---
    io sekiro ancora non l'ho provato, ma francamente sto temporeggiando perche è un po fuori dalla mia confort zone e se proprio devo spendere tanto tempo per giocare a qualcosa, mi butto su un gdr piuttosto che su sekiro.
     
    A Metallo e alaris piace questo messaggio.
  7. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.461
    Mi piace:
    1.139
    Infatti è tutto un altro gioco. Condivide molto con i Souls per quanto riguarda alcune meccaniche ma è veramente un altro gioco.
    Anche per quanto riguarda storia e personaggi è tutta un'altra cosa. Più diretto e meno criptico.
    Può essere tranquillamente messo da parte anche da un appassionato dei DS e BB.
    Comunque è sempre un ottimo gioco molto curato in ogni dettaglio come ci si aspetterebbe da questa software house. Per farti capire la differenza, io i tre DS li ho giocati e rigiocati innumerevoli volte mentre Sekiro una volta finito l'ho praticamente dimenticato e mai ripreso. Non ne ho mai sentito la necessità, cosa diversa per gli altri titoli che praticamente li ho divorati in ogni singolo dettaglio e nonostante questo ogni tanto li riprendo molto volentieri senza mai annoiarmi.
     
  8. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    408
    Mi piace:
    308
    Io sarò un miscredente, ma sekiro è il gioco from che mi è piaciuto di più. Paradossalmente, proprio l'assenza di tutti i parametri secondo me lo rende molto più bilanciato di tutti i souls, che di fatto puoi rompere con le build. In sekiro, sei tu, la tua spada, e la tua abilità nel parare i colpi, stop. Le sezioni sono calibrate perfettamente sul tuo livello, se vinci è solo ed unicamente merito tuo, se perdi è solo ed unicamente colpa tua. Inoltre, hanno allargato le mappe, e non perdi (quasi) mai perché la camera si incastra, che non è poco. Nei souls la telecamera è uno dei principali motivi per cui muoio
     
    A Metallo piace questo elemento.
  9. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.461
    Mi piace:
    1.139
    Ma io la penso come te, solo che preferisco la soluzione dei DS con la possibilità di creare una propria build e affrontare il gioco in maniera completamente diversa. Non per quanto riguarda la difficoltà ma proprio come meccanica di gameplay.
    Gli strumenti prostetici per esempio in Sekiro li ho trovati più un orpello estetico che un aiuto in combattimento, mentre nei DS avrò giocato decine di build diverse tra loro e ogni volta era come giocare allo stesso gioco ma guardarlo da un punto di vista diverso e poi aggiungici anche la soddisfazione di aver costruito un personaggio ben fatto.
    Comunque Sekiro è stata una piacevole sorpresa per me proprio per il modo diverso con cui ho dovuto giocarlo, anche se preferisco di gran lunga lo stile dei DS.
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  10. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    2.138
    Mi piace:
    1.522
    Io spero non rovinino la “formula souls”. A passare da giochi profondi e artistici a mere operazioni commerciali di giochi open world “però difficili” è un attimo
     
    A Lupercalex e Vitbull88 piace questo messaggio.
  11. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    408
    Mi piace:
    308
    Io gli do fiducia, ma il pericolo c'è innegabilmente
     
    A Varil piace questo elemento.
  12. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.556
    Mi piace:
    6.444
    ecco! hai elencato le principali ragioni (soprattutto l'ultima) per cui non ho mai comprato un soul
    nota: posseggo e avevo cominciato bloodborne, mi intrigava ma l'ho mollato dopo poche ore
    mah! questo capita in qualsiasi vg in cui si sono dei boss...
    baarzo for president! :emoji_heart_eyes:
     
    A alaris piace questo elemento.
  13. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    2.138
    Mi piace:
    1.522
    Non devono passare al lato oscuro (Ubisoft, Bethesda ecc.) xD
    --- MODIFICA ---
    dipende da quanto tempo hai da dedicarci. Io ne ho approfittato durante la pandemia e nel 2020 mi sono sparato in vena Bloodborne, Dark Souls 3 e Dark Souls Remastered e non me ne sono pentito assolutamente :)
    Se sei impegnato e vuoi giocare un po’ per rilassarti, non fanno per te. Altrimenti sono un’esperienza a mio avviso imprescindibile
     
  14. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.189
    Mi piace:
    543
    Sî ma From desse una svecchiata anche alla formula, perché ok il lato artistico, ok il combat profondo, ok il level design ben strutturato, però a una certa una ventata di aria nuova serve, (Sekiro lo considero solamente un esperimento). Di certo se volevano tirare una riga e tagliare nettamente col passato, col trailer di ieri sembrano non averlo fatto e di non essere usciti dalla solita comfort zone. Ma tanto vedrete che anche se faranno DS4, il gioco venderà fantastilioni come al solito e non so se stavolta sarà una cosa buona per il mondo del gaming, o forse significherà che From ha solamente questo tipo di lavoro nelle corde. Chi vivrà vedrà.
     
  15. Duodeno

    Duodeno Livello 1

    Messaggi:
    185
    Mi piace:
    127
    vero al 99,999% dei casi. io ho combattuto l'ultimo boss del 2 dlc di dark souls 3 e per poco non ragequittavo malissimo. mi riferisco al drago. per me quella boss non doveva proprio esistere, sbilanciatissima. anche con tutta la pazienza del mondo
     
    A Varil piace questo elemento.
  16. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.605
    Mi piace:
    688
    Comunque vi devo dire che dopo aver guardato più volte il trailer sono rimasto un deluso.
    Il legame con DS mi sembrano troppo marcati.
    Speravo in uno smarcamento più marcato
     
    A Lupercalex piace questo elemento.
  17. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.446
    Mi piace:
    1.355
    Odio i giochi con i Boss...
    Concordo!!!!!!
    --- MODIFICA ---
    Io gioco solo per rilassarmi...;) e non è questione di tempo da dedicare al gioco ma è proprio trial&error che mi innervosisce troppo frenetico non hai il tempo di pensare mi mette ansia.
    --- MODIFICA ---
    appunto...non fanno per me
     
    A Varil piace questo elemento.
  18. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.461
    Mi piace:
    1.139
    Eh mica tanto. È pieno di giochi dove sostanzialmente te la cavi spammando attacchi e schivando di tanto in tanto.
    In questi titoli è uno standard perdere i combattimenti con una certa frequenza finché non si riesce a capire il modo giusto per affrontare il nemico. Questo non vale solo per i boss ma anche per parecchi mob.
    Non è che puoi mettere in pausa e pensare a come reagire. Ci vuole un mix di riflessi e di attenzione.
    I Souls prendono molti di questi aspetti dai Metroidvania e non direi proprio che ogni gioco con dei boss funziona allo stesso modo.
    Devi capire quando è il momento migliore di attaccare, di schivare e perfino per curarti perché sia i boss che i nemici comuni ti tengono in pressione costante.
    Le prime volte che ho giocato a DS spesso mi capitava di perdere gli scontri mentre mi stavo curando o addirittura di curarmi e ricevere un colpo il secondo dopo annullando immediatamente la cura. È un classico.
    Se cerchi su youtube qualche video di bossfight noti subito se il giocatore ha imparato bene ad affrontare il nemico o sta praticamente giocando di istinto soprattutto notando quando si cura.
    Come dicevo, ci vuole una certa pazienza nell'analizzare le animazioni del nemico e capire il modo migliore di affrontarlo. Io questo approccio finora l'ho dovuto utilizzare in questi titoli e nei Metroidvania.
    Quindi non credo sia poi un'affermazione così scontata.
    --- MODIFICA ---
    Ma perché dovrebbero cambiare la loro formula se ad oggi è il loro marchio di fabbrica e il punto forte che li differenzia dal resto dei titoli?
    Negli anni decine di software house hanno provato a copiarli fallendo miseramente nel riproporre la loro formula non vedo per quale motivo dovrebbero cambiarla.
    A me le ambientazioni mostrate nel trailer sono sembrate di più ampio respiro rispetto al passato e se penso che uno dei punti forti dei loro titoli è stato il level design devi ammettere che per quanto riguarda questo aspetto si stanno sicuramente muovendo in un'altra direzione. Infatti sono proprio curioso di vedere il risultato finale, sperando di trovare sempre quelle chicche di design a cui siamo abituati da anni.
    Già questo dovrebbe smentire il fatto che propongano sempre la stessa cosa.

    Elden Ring è stato pensato come l'erede di Dark Souls. È lecito aspettarsi qualche cambiamento ma non una rivoluzione. Era scontato che avrebbero riproposto molte delle meccaniche che hanno contraddistinto questa serie di titoli dagli altri offerti dal mercato.
     
  19. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.189
    Mi piace:
    543
    Attenzione, non dico che dovrebbero snaturarsi o perdere di vista quello che è il loro marchio di fabbrica, ma evolvere nettamente ciò che è il loro modo di fare v.g., visto che da Demon's Souls a DS3 la formula è sempre stata grosso modo la stessa, affinata, è vero, ma sostanzialmente quasi riproposta in serie (Sekiro a parte). Con questo dico che non sto assolutamente buttando preventivamente la croce addosso a Elden Ring, però se veramente hanno implementato elementi di rottura di una tale portata da far parlare di erede spirituale dei Souls, perchè non metterli subito in bella mostra invece di mostrare il trailer di Dark Souls 4 + il cavallo + 20 secondi di distese boschive. Poi oh, capace che tutto sarà mostrato approfonditamente a tempo debito (si parla infatti già di ciclo giorno notte ad esempio) e sarò il primo felice di ciò.

    Il mio è un discorso sia soggettivo, in quanto un po' di stanchezza/noia l'ho provata negli ultimi due anni approcciandomi ai loro v.g. (probabilmente sarò una goccia nell'oceano visto che i loro titoli vendono come il pane), che oggettivo, perchè credo i From siano veramente talentuosi e possano fare nuovamente la storia del gaming.
     
  20. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.556
    Mi piace:
    6.444
    traduzione: un lavoraccio :)