Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

TOPIC UFFICIALE Dragon Age 4

Discussione in 'Dragon Age: Inquisition' iniziata da Myriamel, 26 Gennaio 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    non la trama, ma i dispositivi usati per raccontarla (i capitoli, i progressi sociali del pg, ecc)
    come in un film: Varric inizia a raccontare una storia, che poi si dimostra non essere vera
    infatti la narrazione è contestualizzata in un background, perchè il 'tempo reale' è quello di Varric che riferisce all'inquisitrice lo svolgimento dei fatti
    ed è fico, quando si dice: un bel plot narrativo
     
  2. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    Mah, io tutte queste storie non me le faccio, per DA2 dico. Anche se, apparentemente o meno, il gioco è distaccato dal suo predecessore e a tenerlo insieme è solo un filo flebile, se il gioco è fatto bene, nel senso che, comunque, anche per mezzo di questo flebile filo gli agganci ci sono lo stesso, si resta in ogni caso ancorati al tutto, e questo per me basta.
    Poi, come è stato già detto, a parte le location, che personalmente non gliel'ha perdonerò mai questa scelta, tutte le altre brutte cose sono, per me, tollerabili, perché il buono e il bello di DA2 compensa alla grande le sue brutture più superficiali.
    A differenza dei ME, i DAO sono più scollegati tra loro, anche perché siamo dovuti arrivare al tre per capire di cosa parlerà il successivo, è come se la storia vera e propria di DA cominci proprio dal 3, ciò non significa però che gli altri due non abbiano il loro peso nell'economia del tutto. Io infatti mi auspico che il prossimo capitolo non sia il conclusivo, anzi, a dirla tutta, secondo me, temporeggiano proprio perché non trovano questo tipo di accordo, se farla finita con il 4 o, visti gli sviluppi di ME temporeggiare ancora con DA per non perdersi anche questa fonte di guadagno assicurato.

    No il fatto è che oblivion, pur avendo lo stesso significato di oblio, mi riporta alla mente un altro gioco, per questo volevo correggere.


    esatto, lapidato senza motivo. Addirittura ricordo che fu il primo gioco a prendere 0 su metacritic.

    dopo questi discorsi ieri ho reinstallato il gioco, ho ricominciato dal save dell'anno scorso, ero a Ostagar, e mi apprestavo ad andare alla Torre di Ishar, quindi mi sono rivista la scena introduttiva delle forze di prole oscura che arrivavano a frotte e dapprima le frecce, poi l'assalto dei mabari e infine la carica umana.
    Se al tempo dell'uscita questa scena mi aveva entusiasmato, oggi questa scena mi ha commosso, e mi sono anche messa a piangere a pensare ai poveri mabari buttati allo sbaraglio a morte certa. Non ci posso pensare neppure ora che lo scrivo. D'effetto sicuramente, ma estremamente cruenta e molto "umana"
     
    A Maurras piace questo elemento.
  3. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    544
    Mi piace:
    264
    Spero anch'io nonostante tutto, però EA è il male
    Eh sì, queste discussioni hanno il pregio di riaccendere l'interesse.
    Io sto rigiocando DAI, con la volontà di portarlo a termine. Se ce l'ho fatta con Adromeda posso farcela anche con Inquisition:emoji_muscle:.
    Cercherò di evitare come la peste quante più missioni secondarie possibile.
     
    Ultima modifica: 26 Dicembre 2020
  4. Lucapardi

    Lucapardi Rinunciatario

    Messaggi:
    3.043
    Mi piace:
    1.528
    Già non mi piace come stanno riducendo tutta la lore alla vicenda degli elfi. Il Thedas era pieno di storie e leggende contradditorie e variegate, ed era quello il bello. Ora è un po' tutto "Ha stato gli elfi".
    Però Solas è la parte che più ho apprezzato di Inquisition come scrittura, quindi speriamo bene :emoji_fingers_crossed:
     
  5. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.832
    Mi piace:
    2.006
    Dragon Age è sempre stato pensato per avere cinque capitoli, anche se con largo spazio di manovra :) il problema semmai è che in Inquisition è stata fatta entrare a forza quella che doveva essere l'espansione cancellata di DA2, dove si doveva risolvere il casino della guerra tra maghi e templari e introdurre poi la nascita dell'Inquisizione, Cory e compagnia bella.
    In tale espansione si sarebbero dovute avere una vera e propria conclusione per le vicende di Hawke e la morte di Varric.

    In realtà Dragon Age come setting può andare avanti quanto gli pare: finora abbiamo visto solo due nazioni del Thedas (THE D ragon A ge S etting.... complimenti per la fantasia, BioWare writers!) E abbiamo solo accenni dagli altri continenti.

    Credo che, una volta conclusisi i casini con Evenuris e Forgotten ones (oh, e i Titani), nulla vieti a Bio di andare in un nuovo continente e iniziare una saga completamente nuova mantenendo alcune basi.
     
    A alaris, Maurras e kara.bina piace questo messaggio.
  6. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    non sò perchè dici 5 capitoli, in quanto con un possibile 8a divinità (DAO compreso) si arriverebbe a 4
    I Tevinter adoravano sette Antichi Dei. Il primo - e il capo degli altri - si chiamava Dumat, il Drago del Silenzio.
    1. Dumat, il Drago del Silenzio e l'arcidemone del Primo Flagello
    2. Zazikel, il Drago del Caos e l'arcidemone del Secondo Flagello
    3. Toth, il Drago del Fuoco e l'Arcidemone del Terzo Flagello
    4. Andoral, il Drago degli Schiavi e l'Arcidemone del Quarto Flagello
    5. Urthemiel, il Drago della Bellezza e l'arcidemone del Quinto Flagello
    6. Razikale, il drago del mistero
    7. Lusacan, il drago della notte
    Uno studioso della Chiesa ha ipotizzato che potesse esserci un ottavo Antico Dio sconosciuto rappresentato dalla costellazione "Draconis" che era stato cancellato dai documenti storici.
    ma ovviamente, sempre ammesso che bioware, non voglia continuare la saga raccontando storie e leggende degli elfi e nani, antecedenti il primo flagello
    i possibili soggetti di sceneggiatura, potrebbero essere: l'ottava divinità che rimescola le carte, ripristinando il ciclo dei flagelli, magari combattuti tanto nell'oblio, quanto nel thedas
    una sorta di elder scroll oblivion, tanto per intenderci
    oppure, stesso scenario ma con Dumat risorto, che reclama il regno celeste
    in questo caso si aprirebbero diverse opzioni, perchè (prudenzialmente) bioware, non si è mai premurata di spiegare l'origine del flagello, infatti la storia narrata dice:

    • Nel -395 l'Antico Siderale del Magister entrò fisicamente nella Città d'Oro, atto riconosciuto come "Secondo Peccato". La Chiesa sostiene di averlo fatto per ordine degli Antichi Dei per aprire "la porta irraggiungibile" in cambio di "potere e gloria oltre ogni stima". La città divenne nera ei magister furono scacciati come la prima prole oscura, causando inavvertitamente il Primo Flagello.
    Mentre la Chiesa insiste sul fatto che la Prole Oscura abbia contaminato il Vecchio Dio Dumat e lo abbia trasformato nel primo Arcidemone, alcune antiche tradizioni dicono che è stato Dumat a creare la Prole Oscura e non il contrario
    e quindi potrebbe essere stato lui fin dall'inizio, l'artefice del flagello, "Il Grande Architetto"
    cosa che porterebbe a molteplici risvolti e intrecci narrativi
    bioware potrebbe compattare il tutto, facendoci scegliere tra:
    1. finale rosso - annientamento
    2. finale marrone - sottomissione
    3. finale rosa :emoji_kissing_closed_eyes: - ibridazione con la specie draconica

    :emoji_grinning:
    mauri fai schifo.....non ci ha fatto ridere sta cosa (lol)
     
    Ultima modifica: 26 Dicembre 2020
    A kara.bina piace questo elemento.
  7. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    unnamed.gif
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  8. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.832
    Mi piace:
    2.006
    @Maurilliano perché Gaider e compagnia anni fa hanno detto che DA era partito come progetto da almeno cinque giochi (basti pensare che l'identità di Flemeth come
    come Mythal
    era già stata pensata nelle prime scritture di Origins, così come per Solas, che però all'epoca era caratterialmente molto diverso, e solo la nerdaggine di Weekes lo ha ispirato al Dottore di David Tennant).

    In realtà ci sono molte cose da esplorare in DA, senza fossilizzarsi sugli Arcidemoni, e tantomeno sui racconti storici in game, dato che (e questa è una cosa che mi piace moltissimo) non sono realtà assoluta, ma quanto storici hanno intuito/ricostruito con quello che hanno trovato, non diverso da quanto la storia attuale giornalmente deve confrontarsi (dato che molti testi storici devono mettersi in gioco con scoperte recenti ed errori puri dell'ottocento) volendo o meno, DA è un setting post apocalittico che è nato dalle ceneri di una civiltà dimenticata.

    Molti codici fanno intendere in game che i dei elfici erano stati in guerra con i Titani in primis, e poi con I Dei del Tevinter.

    C'è molta, molta carne al fuoco in DA: da parte mia, credo che avremo una liberazione delle divinità elfiche in DA4 (grazie lupacchiotto cretino, sempreché non ci mettano lo zampino gli Esecutori) poi casini con i colleghi di Corypheus (dato che c'erano almeno altri sei gran sacerdoti a combinare casini, anche se si ipotizza che due siano l'architetto e la Madre di Awakening) e per concludere i Titani, sigillati dalle divinità elfiche a loro tempo.

    Tenendo conto che Inquisition ha dovuto tagliare molto per fare spazio a ciò che è stato tagliato da DA2, il problema è far stare tutto in solo cinque giochi, adesso.
     
    A kara.bina piace questo elemento.
  9. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.189
    Mi piace:
    543
    Io addirittura ricordo di aver sentito anni fa un giornalista di multiplayer.it affermare che DA2 inizialmente fosse stato pensato come dlc di DAO, ma poi reso (in fretta e furia) gioco autonomo. Immagino fosse inesatta la notizia a questo punto.
     
  10. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    spettacolo! Ciò significa che se si giocano bene le carte che hanno potremmo anche assistere un DA sci-fi in futuro...
     
    A WillowG piace questo elemento.
  11. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.832
    Mi piace:
    2.006
    Non lo escludo. Mi ricordo che Gaider (o qualche altro scrittore) disse che in DA non c'era una gran evoluzione tecnologica solo perché si predilige studiare la magia invece della tecnologia. Non escludo che i continenti al di fuori del thedas possano essere più avanzati, magari in piena ambientazione steampunk.

    Da parte mia, io vedrei tranquillamente in pochi millenni il thedas diventare un mondo Shadowrun style (Gaider era pure uno dei backers dragonfall, se non sbaglio)
     
    A kara.bina piace questo elemento.
  12. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    figuriamoci, io dopo 120h di camminate, scritti apocrifi di ballate sulla mietitura del grano
    i (dieci) draghi relegati a meri trofei di caccia, Leliana e Morrigan che....boh (che diamine facevano?) :emoji_worried:
    addirittura mi dici che hanno dovuto tagliare dei contenuti?
    ammetto è una cosa che non mi sarei mai aspettato di leggere
    parere
     
    A Attilax e alaris piace questo messaggio.
  13. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.692
    Mi piace:
    1.462
    From the same people who gave you Tali Photoshoppata and "cool double moon wallpaper" from Google Immagini.
     
  14. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    Sto giocando ora a DAO e mi sto dando anche una rinfrescata al codice dato che io non ho letto i libri e molte cose non le so. Ad esempio ora sono incappata in questa nota:
    A oggi si dice che 4 Antichi dei siano stati risvegliati come arcidemoni corrotti:
    1. Dumat, il Drago del Silenzio e l'arcidemone del Primo Flagello
    2. Zazikel, il Drago del Caos e l'arcidemone del Secondo Flagello
    3. Toth, il Drago del Fuoco e l'Arcidemone del Terzo Flagello
    4. Andoral, il Drago degli Schiavi e l'Arcidemone del Quarto Flagello
    più naturalmente il quinto che uccidiamo in DAO: Urthemiel.
    Dunque, anche senza scomnodare l'ottavo , ci sono ancora altri due flagelli che non abbiamo affrontato, e dato che né il capitolo 2 né il capitolo 3 hanno avuto flagelli, minimo minimo si arriva a 5 supponendo che nei prossimi due capitoli ci siano i flagelli mancanti. Però, visto che han fatto già due capitolo senza flagelli, e prendiamo anche il tuo 8avo Antico, potrebbero arrivare a 10 giochi in tutta tranquillità
    --- MODIFICA ---
    ah, aspetta, la nota però non finisce così, cito:

    "Restano solo tre Flagelli. (meno uno di DAO) Cosa succederà quando tutti gli Antichi Dei saranno risvegliati e uccisi? I Flagelli termineranno per sempre, e l'umanità potrà ottenere infine il perdono da parte del Creatore? Questo è da vedere"
     
  15. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    molti credono che con la morte di tutti gli Dei Antichi i Flagelli finiranno
    ma ci sono cicli che, molto probabilmente, son destinati a ripetersi all'infinito
    Premessa: gli Antichi Dei non sono Dei....ma soltanto degli Spiriti
    • la loro vera natura è sconosciuta. Gli Antichi Dei non sono creatori e persino il popolo dell'antico Tevinter ha attribuito la creazione del mondo a un Creatore come una divinità, sebbene con un nome diverso.
    • La Chiesa insegna che quando il Creatore voltò le spalle agli spiriti, alcuni di loro diventarono gelosi dei vivi. Quelli abbastanza potenti sussurrarono ai vivi nei sogni affermando di essere i veri dei, i creatori del mondo e i vivi dovrebbero inchinarsi davanti a loro. Alla fine, i vivi li convocarono attraverso il velo . Nel regno mortale questi spiriti prendevano la forma di draghi: " Antichi Dei alati che governavano la terra ". I vivi iniziarono ad adorarli invece del Creatore, atto riconosciuto come il " Peccato Originale ". "Con furia il Creatore maledisse gli Antichi Dei, imprigionandoli in tombe sotterranee dove avrebbero dormito eternamente.
    • Ma la leggenda altresì sostiene, che le menti degli Dei Antichi continuarono a vagare nell'Oblio come avrebbe fatto la mente di qualsiasi altro individuo sognante, e furono in grado di contattare ancora una volta sognatori neromeniani.
    • Gli Antichi Dei iniziarono a sussurrare all'umanità dalla Città d'Oro nel (EpocaAntica equivale al nostro AC) -2800 EA , trecento anni dopo l'arrivo degli umani nel Thedas. Insegnarono la magia ai sognatori delle tribù neromeniane. Onorario ArconteThalsian(il primo sognatore neromeniano) accreditò la sua scoperta della magia del sangue nel -1595 EA al Dio Dumat e fondò i primi templi dedicati agli Antichi Dei per mostrare la sua gratitudine. I draghi furono equiparati ovunque al potere divino.
    • Quattro secoli dopo, nel -1195 EA Darinio fondò l' Impero Tevinter e istituì il magistero dal sacerdozio degli Dei Antichi
    in pratica,
    loro sono già stati ricusati dallo stesso Creatore, ma è possibile che, essendo essi degli Spiriti non possano morire
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
  16. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    Quindi mi stai dicendo che anche tu ora pensi che i capitoli di DA possano essere non solo 5, ma probabilmente anche di più?
     
  17. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    il mio problema su DA, non sono tanto le storie, ma il gameplay
    forse vi sorprenderà il fatto, se io vi dico che non ho mai completato 'Awakening'
    :emoji_grinning: mai recuperato.....eeeeh, mi rompeva le p**le
    su una cosa però, sono sicuro
    io non sono molto d'accordo con questa affermazione, poichè questo è DA

    cit,,,,,,Il Creatore crea il mondo e gli Spiriti,,,,,,è deluso da quest'ultimi, perchè privi di volontà, ambizione e fantasia,,,,,,,
    ,,,,,,il Creatore crea i vivi con problemi reali,,,,,,gli Spiriti invidiosi irretiscono i vivi,,,,,,,​

    e il ciclo continua all'infinito
    con alternanze di conflitti interni, politici e sociali, guerre civili, dinamiche e questioni varie ed eventuali
    sopratutto questo secondo aspetto, è poco sviluppato
    si tende a virare troppo le storie verso (e versus) i contenuti fantasy
    e dopo un po' mi danno a noia
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
  18. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.548
    Mi piace:
    569
    fammi capì, ma qualche gioco che ti piace, tra ME e DA c'è? :p
     
  19. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    569
    Mi piace:
    332
    Io continuo a sospettare che gli Antichi Dei e il pantheon elfico siano collegati fra loro in qualche modo.

    - gli Antichi Dei sono stati imprigionati nelle vie profonde, i Dimenticati sono stati esiliati da Fen'Harel in un non ben specificato abisso, che potrebbe essere sì identificato come il Vuoto ma potrebbe anche stare ad indicare le profondità della terra
    - l'elemento del Velo gioca un ruolo fondamentale in entrambe le religioni così come l'oblio: è dall'oblio che gli Antichi Dei hanno iniziato a sussurrare ai mortali, è nell'oblio che erano stati imprigionati con l'inganno da Fen'Harel i Creatori
    - gli Antichi Dei sono dei draghi, o comunque creature che potevano assumere la forma di drago, Flemeth poteva trasformarsi in un drago
    - infine in Dragon Age Inquisition c'è quella voce al tempio di Mythal che sussurra chiaramente ""Mythal speaks the Calling"

    Ci sono troppe coincidenze secondo me, che lasciano ad intendere che le due tradizioni religiose potrebbero in realtà essere state originate da un'unica storia i cui protagonisti sono sempre gli stessi, storia che poi è stata tramandata in modo completamente differente fra le due razze con i protagonisti che hanno finito per assumere nomi differenti.
     
    A Maurras, Maurilliano e WillowG piace questo messaggio.
  20. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.029
    Mi piace:
    1.745
    si, i primi 2 di ciascun brand
    il 3° di ME e DA....diciamo che non li considero dei masterpiece,
    ci sono titoli che mi intrattengono di più, per esempio xcom
     
    A Maurras piace questo elemento.