Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

A cosa giocate questo fine settimana?

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Mesenzio, 15 Luglio 2016.

Condividi questa Pagina

  1. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.937
    Mi piace:
    3.191
    E fai bene, non è un action per niente. Al massimo puoi scappare dall'Alien.
     
    A Maurilliano e D piace questo messaggio.
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.220
    Mi piace:
    8.580
    sto facendo questo:

    http://store.steampowered.com/app/532840/

    preso per caso visto che era gratuito
    altra sorpresona
    l'ho scaricato perché, essendo free to play, temevo che poi mi scomparisse dalla libreria, così ho deciso di guardare che roba era
    il problema è che mi ha immediatamente "preso", mi sono immerso e penso di essere verso la fine
    anche perché è piuttosto corto, infatti è un dlc dell'abbastanza celebrato stasis

    http://store.steampowered.com/app/380150/

    trattasi di un'avventura grafica con visuale isometrica con un comparto tecnico/grafico di tutto rispetto
    molto disturbante, cupa, carica di suspense, claustrofobica allo stato nascente, per chi la conoscesse, mi ricorda molto "sanitarium", una delle AG più mitiche e malate di sempre
    horror, splatter, robe disgustose assortite, claustrofobia
    l'assunto mi ha intrigato subito, sospetto che si siano ispirati a un episodio di prometheus (il filmone di ridley scott di qualche anno fa)
    ovviamente è un gioco riservato agli amanti delle AG tradizionali anche se gli enigmi sono piuttosto logici e (finora) mai troppo frustranti
    consigliatissimo a chi non teme di dover usare un po' le scellunine grisce e ama le trame contorte e non straviste
    oltre tutto il misteriosissimo assunto si compone pian piano come un mosaico, per me è una festa :animier: , stando così le cose, a questo punto mi compro stasis con procedura d'urgenza
    P.S.: anche se è aggratise, ha i sub in ita (maledetta inixile: impara :angry: )
     
    A -R- e Maurilliano piace questo messaggio.
  3. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.937
    Mi piace:
    3.191
    Stasis l'ho nella wishlist da un po'. CAYNE si può giocare da solo tipo 'demo' di Stasis o fa da complemento?

    Io intanto ho ripreso Xenosaga, che avevo lasciato dopo poche ore causa assenza di minimappa che mi faceva infuriare. Non so nel giro di qualche anno il mio senso dell'orientamento sia migliorato ma stavolta non ho avuto problemi e me lo sto proprio godendo. È un po' che cerco un JRPG che mi prenda come una volta (l'ultimo che ricordo davvero con amore è stato Persona 4) e questo devo dire che mi sembra una spanna sopra a quelli che ho giocato ultimamente, specialmente Final Fantasy XIII (e sequel) e Tales of Zesitiria.
     
  4. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.220
    Mi piace:
    8.580
    mi sembra di capire che cayne è un dlc, penso da fare dopo
     
  5. kara.bina

    kara.bina Livello 2

    Messaggi:
    2.061
    Mi piace:
    753
    più che fine settimana direi una settimana intera, tanto è durato il mio calvario senza linea internet

    e così con steam offline ho rispolverato un vecchio gioco,  Heroes Might and Magic IV, soprattutto tribes of the east che mi sa che non avevo fatto mai perché non mi ricordavo proprio un bel nulla.

    Finito questo gioco, che è davvero durato tantissimo, mi è ripresa la voglia di giocare la campagna con Raeleg del gioco base, che però ho trovato abbastanza deludente rispetto a TotE per via che non si potevano riassegnare le abilità. E così mi sono ricordata che in Heroes V c'era un capitolo da acquistare a parte interamente dedicato a Releg.

    Chi lo conosce? chi lo ha giocato? Costa attualmente sui 15 euro da steam, me lo consigliate?
     
  6. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.220
    Mi piace:
    8.580
    io invece sto facendo DAI e devo dire che mi piace alquanto malgrado sia chiaro che bioware gli open world non li sa fare
    mi ha dato una grande soddisfazione che, a un certo punto, la difficoltà si è impennata e, dopo essere stato un diointerra, le beccavo da chiunque
    il bello è che ho presto realizzato che era colpa mia, giocavo sciattamente e non curavo abbastanza il crafting e le attrezzature del party
    bravi (loro e scemo io :vava: )
     
  7. hyperionx

    hyperionx Designer of Mr Stud

    Messaggi:
    3.582
    Mi piace:
    1.617
    Io invece sarò impegnato nella versione demo a pagamento di Mass Effect Andromeda, ma per ovvie ragioni non ne posso parlare liberamente :D  
     
  8. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.220
    Mi piace:
    8.580
  9. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.004
    Mi piace:
    1.957
    Interessante, fammi sapere se poi merita. :D  
     
  10. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.937
    Mi piace:
    3.191
    Dopo i saldi di Primavera la lista della vergogna, piena di “a questo prezzo va comprato per forza”, si allunga, e l’unica modo per farla diminuire è quello di darsi da fare e vedere di finire l’ennesimo RPG da 80 ore.

    Mesenzio: in verità ho lasciato a metà (magari più un quinto), Blood and Wine, e ripescato Starlancer un vecchio (2000) simulatore di volo spaziale. Erano gli anni d’oro di Wing CommanderFreespace X-Wing, qualcuno se li ricorda? Quando tutti avevano un joystick sulla scrivania? La cosa bella è che con un progammino magico, tale dgvoodo, si possono giocare tranquillamente sui PC moderni in alta risoluzione.

    golgoth: vista l’uscita della “Anniversary Edition” ho ripreso in mano il discretamente vetusto Spellforce 2, avendo apprezzato a suo tempo il primo capitolo. Trattasi di ibrido RTS/RPG (anche se, come quasi sempre accade in questi casi, la componente ruolistica è ridotta al minimo) che si lascia giocare per chi ama gli strategici “vecchia maniera”. Non male, anche se ho l’impressione che non riuscirò ad arrivare in fondo alla storia. Rimango in attesa che ci sia uno sconto sostanzioso per Total War: Warhammer + DLC…

    Matteum Primo: ormai sono alle battute finali di Mass Effect: Andromeda. Colossale, gargantuesco e con una sequela di occasioni mancate. Ad esempio la timida applicazione del metodo “The Witcher” nelle quest secondarie, che non riesce mai a convincere fino in fondo. Dall’altro lato vi è tuttavia un’ottima caratterizzazione dei personaggi che mi ha spinto a odiarne realmente alcuni e affezionarsi ad altri. I primi episodi delle serie, che siano televisive o videoludiche, sono sempre i più confusionari e bistrattati. E Andromeda non è da meno, anche se lascia dietro di sé una concreta scia di potenzialità da sfruttare.

    Darth Vader: proprio qualche settimana fa, la Blizzard ha reso gratuito il primo Starcraft, compreso di espansione. E quale migliore occasione, se non questa, per ritornarci a giocare? Questo fine settimana però, volevo provare anche Ember, un RPG dalla trama affascinante ispirato ai classici giochi di ruolo. Vedremo se le mie aspettative su questo titolo saranno soddisfatte…

    Myriamel: come tanti in questo periodo, anch’io mi sto dedicando a Mass Effect: Andromeda. Non posso dirmi veramente delusa, perché (purtroppo) è esattamente quello che mi aspettavo: vastissimo, divertente e pieno di cose da fare, ma senza quella magia che mi teneva incollata allo schermo quando ero nei panni di Shepard. Preso di per sé è anche un bel gioco, ma sembra proprio che della vecchia BioWare, dopo la deriva open-world e gli abbandoni di tanti membri del team originale, sia rimasto ben poco.

    F5F9: finito Dragon Age Inquisition ho sentito il bisogno di un gioco più breve e meno impegnativo. Così ho disseppellito dal mio enorme backlog un unknown flying object che si chiama “Alekhine’s Gun”, in pratica un “Hitman dei poveri”. La grafica è vecchia di almeno tre lustri  e l’AI dei nemici sembra quella di criceto che ha subito gravi danni cerebrali, ma, in compenso, crasha con estrema regolarità ogni nove minuti di gioco. Se e quando lo finirò, ne redigerò la mini recensione più depressa della mia vita.

    Leggi la news sul portale
     
  11. Legolas1990

    Legolas1990 Livello 1

    Messaggi:
    870
    Mi piace:
    321
    Io invece mi sto chiudendo con DA Inquisition ed al momento le impressioni sono più che positive

    Felice di averlo acquistato
     
  12. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    664
    Mi piace:
    392
    Dopo Fallout4 ho deciso di cambiare (giusto un po') genere scegliendo, in attesa di un ribasso di Nier, un altro titolo dall'alto spessore culturale: Bayonetta :asd: , arrivato recentemente su pc
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 30 Aprile 2017
    A Mesenzio e golgoth piace questo messaggio.
  13. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.220
    Mi piace:
    8.580
    idem, mi è piaciuto al di là delle aspettative (spero che anche tu abbia l'edizione goty)

    aspetto impressioni
    pensa che, quando uscì, ero tra i talebani che disprezzavano tutto ciò che non era rpg isometrici e avventure grafiche in pixel art
    quando vidi i filmati di questo gioco gonfiai la cresta col i mio disprezzo del trash consolare
    .
    .

    :crazy:
    .
    .

    adesso sto per metterlo in wishlist (come passa il tempo e come cambiamo noi... :hope: )

     
    A Legolas1990 piace questo elemento.
  14. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    664
    Mi piace:
    392
    E' un po' trash è vero, ma lo è in modo talmente palese che riesce a strapparti una risata. Quanto al gioco è un action ad alta dose di spettacolarità, molto veloce, con un tasso di sfida tarato verso l'alto già a livello normale. La trama invece è abbastanza confusionaria (per non dire che non si capisce una mazza :D ), è basata molto sui flashback dovuti alla perdita di memoria della protagonista, e si rivela a piccole dosi nel corso dell'avventura. Diciamo che è poco più di un pretesto per menare le mani (o i tacchi in questo caso :D )

    Fondamentalmente è un Devil May Cry dai toni ancor più esagerati

    adesso sto per metterlo in wishlist (come passa il tempo e come cambiamo noi... :hope: )

    A chi lo dici, io per esempio ero un grande appassionato di giochi di calcio e di corse, adesso non ci giocherei manco se me li regalassero, ma non mi dispiace affatto il cambiamento
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 1 Maggio 2017
  15. Legolas1990

    Legolas1990 Livello 1

    Messaggi:
    870
    Mi piace:
    321
    Si ho preso la goty, a 12 euro sul psn, in occasione degli sconti di Pasqua
     
  16. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.004
    Mi piace:
    1.957
    Non è che ti perdi granché. Se sei un purista della serie, Warhammer è un Total War solo di nome. :p  
     
  17. N059

    N059 Livello 1

    Messaggi:
    19
    Mi piace:
    8
    questo fine settimana giocherò a Tom Clancy's The Division (gratis su steam per 3 giorni)
     
  18. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.004
    Mi piace:
    1.957
    O bene, se dovessimo scontrarci nella Dark Zone chiedo in anticipo venia. :)  In effetti dovrebbe essere molto improbabile in quanto dovresti iniziare una nuova partita.

    Se vuoi un consiglio, cerca di goderti l'esperienza di gioco senza forzature. Se vuoi esplorare, esplora. Non fissarti sulla trama o il PvP. Vai di istinto. ;)  
     
    A N059 piace questo elemento.
  19. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.937
    Mi piace:
    3.191
    Non di soli RPG vive RPG Italia, e da menti aperte quali siamo, ci cimentiamo spesso in altri generi.

    Mesenzio: complice l’offerta di GOG che lo regala con il preordine di Little Nightmares (del quale ho letto un gran bene, e sì, lo so che i giochi non andrebbero preordinati, ma per 25$ per due, di cui uno confermato eccellente, faccio un’eccezione), ho cominciato a giocare Inside, il platform-avventura e posso confermare tutto il bene che se ne dice. La direzione artistica è veramente qualcosa di meraviglioso.

    golgoth: come immaginavo l’esperienza con SpellForce 2 si è arenata abbastanza in fretta, complice il poco tempo libero (anche perché ho una figlia in imminente arrivo!). Oggi mi sono svegliato con una certa voglia di JRPG, per cui ho deciso di dare una seconda chance a Final Fantasy XIII, che non mi entusiasmò ai tempi dell’uscita, ma che forse ora potrei apprezzare. Staremo a vedere.

    Matteum Primo: mi ritrovo veramente indeciso dopo l’esperienza di Mass Effect: Andromeda. Nonostante tutto la voglia di scoprire di più su quest’ultimo è tanta, ma dovrò accontentarmi di ripiegare su altro. Adesso l’ardua sentenza: GWENT: The Witcher Card Game o full immersion di Tom Clancy’s The Division?

    Darth Vader: come volevasi dimostrare Ember non è stato all’altezza delle mie aspettative. Una grafica bella di certo non basta a rendere il gioco degno di nota! Tra l’altro pecca di personalizzazione, che a mio parere è uno degli aspetti più coinvolgenti degli RPG, e il sistema di combattimento/livellamento è fin troppo semplificato. Che dire… il mio giudizio finale lo rinvio a gioco terminato, dato che non l’ho ancora finito.

    Myriamel: sono ancora ferma su Mass Effect: Andromeda, data l’enorme vastità del gioco. Tanta esplorazione, un’infinità di quest e poco tempo sono una pessima combo: spero di riuscire a finirlo entro il mese.

    F5F9: finito quel doloroso disastro di Alekhine’s gun, sono passato a uno sthealth decisamente di ben altro livello, ossia all’ultimo Metal Gear Solid.
    Ho fatto solo il prologo, “Ground Zero”, e meno di mezz’ora di “The Phanton Pain”. Già risentire Joan Baez che gorgheggia “Here’s to you, Nicola and Bart” garantisce brividi a non finire. Tecnicamente è impressionante e ho la conferma che Kojima è uno dei più grandi registi cinematografici viventi. Comunque, per me e per ora, è prematuro azzardare giudizi, ho letto di successivi e tremendi cali di tensione, nonché di ripetitività. Vedremo.

    LEGGI LA NEWS SUL PORTALE
     
    A Matteum Primo, f5f9 e N059 piace questo messaggio.
  20. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.004
    Mi piace:
    1.957
    Ahhh l'inizio di The Phantom Pain è qualcosa di spettacolare! Kojima è un vero regista e riesce applicare il proprio taglio cinematografico nei videogame. Un mito. Magari un ARPG sci-fi realizzato così. Sbavvvv....

    Effe il bello sarà completare MGS V. Dopo 150 ore di gioco sono ancora in alto mare. O almeno penso di esserlo, perché i capitoli non sono ben definiti.
    Comunque il più bel stealth game che abbia giocato fino ad ora. Consigliato a tutti gli appassionati del genere. :thumbup:
     
    A f5f9 piace questo elemento.